Creme naturali

Sempre più spesso, l’uso di di prodotti naturali per fare cosmetici per la bellezza e la salute del corpo. Tu sei Le tecniche non sono solo rispettose dell’ambiente, ma sono anche ideali per persone allergiche ai cosmetici tradizionali. Le creme naturali soddisfano lo scopo di prendersi cura della pelle, senza rischiano la salute o l’ecosistema.

Creme naturali: un prodotto utile per la cosmesi

Gli ingredienti utilizzati per i cosmetici tradizionali sembrano fornire meno soluzioni per problemi di pelle. Ecco perché la cosmesi naturale sta facendo più ricerca formule che riducono il processo di ossidazione delle cellule della pelle. Poi, ritardare il processo di invecchiamento e di distruzione degli stessi.

Una delle fonti di antiossidanti I più noti sono le piante. Per questo motivo, molti dei prodotti di bellezza e coloro che curano le malattie dermatologiche li usano per la loro produzione.

Le creme naturali o fatte a mano sono realizzate con una varietà di piante che hanno un’efficacia antiossidante. Ecco perché sono efficaci nel ritardare l’aspetto invecchiato della pelle. All’interno delle categorie di creme che possono per ottenere prodotti naturali sono:

  • Creme antirughe.
  • Creme per il trattamento dei capelli.
  • Creme per il corpo; sono incluse anche le creme per il viso, per le mani, ecc.
  • Creme esfolianti.
  • Creme per l’idratazione della pelle.
  • Creme concentrate sulla riduzione dei tessuti Grasso.

Come si fanno le creme fatte a mano? 

Queste creme con prodotti sono costituiti da una miscela di acqua, oli e grassi naturale. Sono inclusi anche oli essenziali che aiutano l’aroma di questi prodotti cosmetici è bello.

Ora, com’è possibile che acqua e olio si uniscono per formare un prodotto cosmetico benefico? Per Per ottenere una tale reazione chimica è necessario un emulsionante e un processo di riscaldamento.

Questa miscela risultante è aggiungerà vari oli, piante e altri prodotti naturali per ottenere l’effetto desiderato. Ad esempio, alcuni hanno acido ialuronico o altri complesso contenente collagene. In questo modo possiamo produrre un cosmetico che di una texture più gioviale per la pelle.

Naturalmente, per la produzione di creme naturali sono necessari utensili che permettono una corretta preparazione della miscela.

Quali sono i tipi di creme naturali che esistono?

Nella cosmesi naturale c’è diversità di creme, secondo la loro consistenza. In effetti, questo è uno dei modi può classificare le creme fatte a mano. Naturalmente, l’uso di queste creme sono mirate in base al tipo di pelle di una persona.

Creme fluide

Questo tipo di crema è composto principalmente da acqua, piuttosto che dal contenuto di olio. A La corretta produzione di questo tipo di crema si traduce in un’emulsione di texture morbida, che si stende facilmente sulla pelle. Non dovrebbe creare un sensazione di untuosità nella zona applicata.

Le creme fluide possono essere utilizzato su vari tipi di pelle. Ecco perché sono i più acquistati nel mercato.

Creme dense

A differenza dei precedenti, queste creme di origine naturale contengono una maggiore componente di oli rispetto a quelle di acqua. Pertanto, la sua consistenza sarà grassa sulla pelle. Il sito Questo tipo di crema è indicato per le persone con pelle molto sensibile. secco, vogliono idratarlo.

Creme senza olio

Un altro tipo di crema artigianale è uno che non contiene ingredienti oleosi. Viene prodotto a A base di silicone e acqua, che permettono un buon assorbimento nella pelle. È l’ideale per pelli molto grasse.  

Quali ingredienti possono essere utilizzati per creare creme artigianali?

Le creme naturali sono fatte con ingredienti con cui può essere molto familiare. Ma è necessario avere una guida al momento di prepararli, per raggiungere il risultato atteso. E infine, per raggiungere l’obiettivo desiderato quando viene applicato sulla pelle. I seguenti ingredienti sono alcuni che usano cosmetici naturali per creare queste emulsioni:

Acqua

Per fare le creme con componenti naturali è necessario utilizzare acqua. Questo liquido vitale come noto, contiene minerali che possono generare una reazione inadeguata nel crema. Per questo motivo, i cosmetici naturali utilizzano acqua distillata o demineralizzata, non contiene sali, impurità o minerali. Questo impedisce la crema è contaminata nel processo, e la sua durata e il suo effetto sono ridotti.

Hydrolats

Questi sono prodotti che sono ottenuto dalla distillazione di alcuni oli essenziali di piante. Questo processo permette di preservare le proprietà della pianta scelta, che conferisce alla crema un delicato aroma floreale. È possibile utilizzare anche le acque Questi ultimi servono solo ad aggiungere aroma al prodotto.

Grassi o oli

Anche l’ingrediente grasso delle creme naturali è importante per la sua produzione. Possono essere utilizzati nelle loro due forme di base: liquido e solido. I primi sono oli vegetali, mentre i secondi corrispondono ai grassi e alle cere.

Qual è il valore del grasso in creme artigianali? Questi ingredienti danno consistenza al crema, rendendola facilmente spalmabile sulla pelle. La quantità di grasso somministrata per creare una crema dipenderà dalla pelle in cui verrà utilizzata.

Quali sono gli oli più comunemente usati?   

Ci sono una varietà di oli che può essere utilizzato per preparare creme per la pelle. Troverete sicuramente Conosciamo alcuni dei nomi qui sotto:

  • Rosa di muschio: ideale per idratare e rigenerare la pelle.
  • Jojoba: nutre la pelle, la idrata e rallenta la progressione dell’acne.
  • Avocado: La pelle sensibile beneficia del suo potere idratante.
  • Mandorle: Contiene una varietà di vitamine che idratano e ammorbidiscono la pelle sensibile.
  • Germe di grano: la vitamina E è il suo componente principale, quindi è un antiossidante.
  • Argan: Promuove il ringiovanimento della pelle, così come il trattamento della pelle secca.
  • Sesamo: è usato come fotoprotettore e antiossidante per fare creme anti-invecchiamento.
  • Iperico: rigenera e idrata la pelle, oltre a causare un beneficio antibatterico.
  • Albicocca: la pelle diventa più elastica e rimane più giovane con l’uso.
  • Nocciola: È utile anche per idratare la pelle, oltre che per ringiovanirla.
  • Babasu: questo emolliente nutre in profondità le pelli molto secche.
  • Coco: l’idratazione profonda di questo tipo di olio è utile per la pelle dura e a secco.
  • Kukui: la sua composizione a base di omega lo rende ideale per nutrire la pelle danneggiata.
  • Macadamia: Le pelli con molte smagliature o screpolature da secchezza ne beneficiano.
  • Primula della sera: è un antiossidante naturale ricco di flavonoidi che previene l’invecchiamento.
  • Pepita di uva: questo olio fornisce una maggiore elasticità alla pelle matura.
  • Castore: la guarigione della pelle è una delle sue proprietà più sorprendenti.

Quali sono i burri più comunemente usati per preparare Creme?

Ci sono diversi grassi che possono usato per preparare creme fatte a mano. Per esempio, c’è il burro di cacao, mango e altre piante. Questi emollienti permettono alla pelle su cui applicare la crema per ammorbidire e idratare. Inoltre, ti danno un effetto che ritarda ossidazione cellulare e anche la vecchiaia. Il burro di cacao viene utilizzato anche per la produzione di creme che prevengono la cellulite.

I grassi che sono stati raffinate sono quelle ideali, in quanto non forniscono aroma o colore. Pertanto, può essere utilizzato per la produzione di innumerevoli prodotti cosmetici con diversità cromatica e aromi.

Quali sono le cere più comunemente usate per per creare creme fatte a mano?

Si raccomanda inoltre che il le cere che vengono utilizzate per la produzione di una crema naturale sono raffinate. Quello con il maggior numero di Spesso si usa la cera d’api raffinata. Questa cera fornisce consistenza alla preparazione e idrata le pelli più secche.  

Emulsionante

Come già detto, la creazione di una crema artigianale richiede acqua, olio e un emulsionante che permettono di miscelarlo in modo omogeneo. Questo è un altro ingrediente indispensabile per creare una crema efficace, naturale e di buona consistenza.

All’interno di questi emulsionanti è l’alcool cetilico, che viene utilizzato più spesso per creare creme con un contenuto più elevato grassa. Le creme naturali per Le pelli secche e invecchiate traggono grande beneficio da questa lavorazione.

È inoltre possibile utilizzare un emulsionante a base di olio d’oliva. Ma non è l’unico:

  • Lecitina di soia.
  • Alcool cetilico.
  • Lanolina anidra.
  • Glicerilo monoestarato.
  • Trietanolamina.
  • Acido stearico.

In alcuni casi sarà necessario combinare le proprietà di vari emulsionanti, per ottenere la giusta coerenza.

Humectantes

Per creare un effetto idratante Alcuni prodotti possono essere utilizzati per trattenere la crema umidità naturale. Tra i più usati ci sono la glicerina vegetale e glicole propilenico. Entrambi i componenti hanno il potere di dare un’idratazione all’artigianato cosmetico.

Conservantes

Per la durata del crema è necessario applicare i conservanti durante la sua fabbricazione. Del Altrimenti la miscela si deteriora facilmente o peggiora, si infetta con batteri che possono far ammalare la pelle.

Ci sono due gruppi di base di conservanti per creme naturali. Ci sono gli antimicrobici, che come suggerisce il nome, sono finalizzati a proteggere da microscopici esseri viventi. D’altra parte, gli antiossidanti garantire che lo stato della crema si mantenga nel tempo. Vale a dire, che non cambia la sua consistenza, il colore o l’aroma.

Tra i più importanti antiossidanti utilizzate sono vitamine del gruppo E e C. Tuttavia, ci sono altri conservanti che i cosmetici naturali supportano:

  • Acido citrico.
  • Tocoferolo (vitamina E).
  • Acido ascorbico.
  • Semi di pompelmo.
  • Glicerina vegetal.

Altri ingredienti utili per la produzione di creme

Oltre ai componenti menzionati, ce ne sono altri che possono essere aggiuntivi a seconda delle esigenze del prodotto. Ad esempio, per realizzare creme rinfrescanti per la pelle si usano mentolo o canfora. E alcune acque floreali possono essere usate per dare aroma vario:

  • Aciano.
  • Camomila.
  • Hamamelis.
  • Eucalipto.
  • Lavanda.
  • Verbena.

Qual è il processo di base per la preparazione di un crema artigianale?

I passi per creare una crema non sono complicate. Il principale è quello di pesare la quantità d’acqua utilizzerà per la miscela, è l’ideale che sia senza minerali. Alla fase acquosa del alle creme si possono aggiungere oli essenziali o floreali, per dare un aroma bello alla soluzione.

Gli oli vengono poi pesati nel quantità necessaria per fare la crema, si aggiunge anche la cera calda o burro. La miscela sarà mescolata man mano che la soluzione acquosa viene aggiunta prima di preparato, fino a creare la consistenza desiderata. Se la pelle è secca si aspetta che la proporzione di oli sia più alta. D’altra parte, quando la pelle è La quantità di prodotti petroliferi deve essere ridotta.

Non dimenticate che aggiungere i giusti conservanti per far durare più a lungo la crema tempo. Inoltre, se possibile, aggiungere antimicrobici per evitare qualsiasi infezione da batteri o funghi. Una volta raggiunta la consistenza della crema che è previsto, poi immagazzinato in un contenitore.

Anche se è possibile utilizzare questi suggerimenti per fare le vostre creme a casa, gli esperti vi daranno sempre un prodotto più efficace. Questi professionisti della cosmesi naturale aggiungono il ingredienti nella giusta quantità, creando un mix che dia i risultati previsto.  

Perché è vantaggioso utilizzare creme naturali?

E’ vero che uno dei vantaggi La caratteristica più importante dei cosmetici tradizionali è che sono più durevoli. No Tuttavia, le creme naturali hanno benefici che le precedenti non hanno può contribuire.

Ci sono persone che soffrono di allergie per i componenti di produzione di un cosmetico tradizionale. Non passa il anche con prodotti cosmetici naturali. Questi ultimi sono sviluppati con composti puramente naturali, per trattare la pelle molto sensibile.

Non c’è bisogno di temere reazioni da parte di ipersensibilità agli ingredienti di queste creme. Il motivo è che questi le creme sono più adatte al tessuto delle cellule della pelle umana. Da Tanto che i suoi effetti sembrano molto più veloci e duraturi nel tempo.

Oltre al vantaggio di organismo, c’è un vantaggio nell’uso dei cosmetici naturali. Sono ambientalisti, Pertanto, il suo utilizzo non influisce in alcun modo sull’ecosistema ambientale. Generalmente vengono confezionati in contenitori ecologici. Pertanto, l’uso di cosmetici naturali può portare grandi benefici personale e ambientale.